Patrocini

advertisement advertisement advertisement advertisement advertisement advertisement advertisement advertisement

Partner

advertisement advertisement advertisement advertisement

Power by

advertisement

Media Partner

advertisement advertisement

ANTICA FIERA DEL SOCO E PROTEZIONE CIVILE A.N.A.  BINOMIO PER LA SICUREZZA

All’Antica Fiera del Soco sono presenti ogni anno i volontari dell’Unità di Protezione Civile Associazione Nazionale Alpini, sezione di Vicenza, per garantire lo svolgimento  della manifestazione nel migliore dei modi e in sicurezza per tutti i visitatori.
Sono oltre 200 i volontari che si alternano nei sette giorni di Fiera, in modo attento e discreto, presenze rassicuranti e importanti come supporto alla polizia locale. Lo scorso anno, con le nuove direttive previste dalla Circolare Gabrielli in materia di sicurezza, introdotta in seguito ai gravi episodi di terrorismo, il ruolo della Protezione Civile è stato ancor più di sostegno per le migliaia e migliaia di visitatori della Fiera che hanno potuto trovare nei punti di blocco del traffico, persone preparate ed accoglienti, in grado di fornire informazioni e assistenza ai visitatori.

Nei giorni di grande affluenza, come quelli del weekend, i volontari della Protezione Civile assicurano che tutto si svolga nella norma e in sicurezza, contando in particolare sul TLC –  Radiocomunicazioni, per mantenere costantemente i contatti con ogni area della Fiera.

Per l’Antica Fiera del Soco poter contare sulla preziosa collaborazione della Protezione Civile, significa avere un sostegno affidabile in tema di sicurezza e di supporto.

Ma come si fa a diventare volontario della protezione civile? Può aderire sia chi ha prestato servizio militare con l’ANA, ma anche chi non l’ha fatto, ma sente di poter dare un suo contributo. E’ sufficiente presentare richiesta alla sezione di Vicenza e poi, in base alle proprie competenze si viene indirizzati verso una delle cinque squadre: Alpinisti, TLC Radiocomunicazioni, Cinofili, Sanitaria, AIB e Logistica. Per chi non ha una preparazione specifica e tecnica si può entrare in una delle 17 squadre multiruolo, dislocate in tutta la provincia che si occupano di varie attività.
E per l’edizione 2018, i volontari della Protezione Civile, si occuperanno anche di preparare i pasti per le Forze dell’Ordine impegnate a Grisignano dal 7 al 13 settembre, durante la Fiera.

Va quindi un grazie a tutti i volontari dell’Unità di Protezione Civile de l’Associazione Nazionale Alpini, sezione di Vicenza – “Monte Pasubio” per il loro impegno e la loro dedizione.